Per dimagrire in una settimana? Vi diciamo come ottenerlo

Perdere peso non è così sacrificale o difficile come pensi, hai solo bisogno di avere tre chiare premesse e portarle fuori per una sola settimana. Se segui queste linee guida in soli sette giorni, vedrai come perdere fino a 2 chili di peso.

Se sei in grado di raggiungere e raggiungere il primo obiettivo, lo avrai raggiunto! Vedere che puoi farlo ti incoraggerà a prolungare lo sforzo e continuare a perdere peso per perdere più peso.

Dimentica le diete ei prodotti miracolosi, l’unico vero modo per perdere peso, richiede una cosa: bruciare più calorie di quelle che si consumano. Ed è molto semplice. Ti insegniamo e ti diamo consigli in modo che tu possa farlo facilmente e senza fare grandi sacrifici.

L’obiettivo è semplice: se vogliamo perdere peso, dobbiamo bruciare 500 calorie in più al giorno di quanto consumiamo. Per questo, dobbiamo introdurre alcuni piccoli cambiamenti nella nostra routine: mangiare meglio e spostarci un po ‘di più, e quindi, quasi senza rendercene conto, avremo perso i pochi chili che ci sono rimasti.

mentalizzazione

Intendiamoci, è solo una settimana! Se vuoi davvero ottenerlo, imposta il tuo obiettivo a breve termine. In una sola settimana otterrai risultati e sarai incoraggiato ad andare avanti.

Pesati ogni giorno. Per mantenere l’obiettivo, pesare a stomaco vuoto ogni giorno quando ti alzi. Usa un peso digitale, vedrai come perdere peso ogni giorno fino a raggiungere le due sterline promesse.

cibo

Più frutta e verdura  Ad ogni pasto, inizia con un buon piatto di verdure, preparato come ti pare. Mangia quanto vuoi finché non sei soddisfatto. L’assunzione di fibre vegetali ti soddisferà più a lungo, evitando di essere affamato e formicolio tra i pasti. Completa i pasti con uova, pesce o carne magra, sempre accompagnato da insalata.

Pane bianco vietato e pasta raffinata.  Per una settimana, elimina dalla tua dieta pasta, pane, patate e riso. Dopo la prima settimana, se li reintroducete nella dieta, sono farine non raffinate.

Bere molta acqua   Moderare il consumo di bevande analcoliche, bevande energetiche o isotoniche, che non sono “zero”. Ciascuno di essi contiene almeno 100 calorie. Mentre per molte delle acque che bevi, il tuo apporto calorico sarà di 0 calorie. Se sembra noioso, aggiungi qualche fetta di limone.

Il test della mela.  Se sei veramente affamato, ti piacerebbe mangiare anche una mela. Se non è così, è perché non hai davvero bisogno di mangiare. Non hai fame, sei annoiato.

Non saltare i pasti.  Se lo fai per mangiare di meno, finirai per mangiare di più. Quando salti un pasto, arrivi con molto più appetito al prossimo pasto e divorerai, ottenendo l’effetto opposto a quello desiderato.

Dimentica i capricci di aver mangiato.  Lascia le caramelle dopo i pasti, mangerai meno calorie di quelle che crescono e non contribuiscono. Invece, prendi il frutto che ami di più e tutto ciò che vuoi.

fare sport

1 esercizio cardio per un minimo di 30 minuti al giorno

Devi muoverti per bruciare più calorie. Se non sei abituato a praticare sport, muoverti e camminare per un’ora al giorno a un ritmo costante ti aiuterà a bruciare circa 350 calorie all’ora.

Se, d’altra parte, sei abituato a fare esercizi aerobici, indipendentemente dalla modalità scelta (rotazione, corsa o nuoto), vai all’esercizio a intervalli regolari. Con mezz’ora al giorno, sarà sufficiente. 8 minuti di riscaldamento, 15 minuti di allenamento a intervalli regolari, durante i quali si alterna 1 minuto di esercizio intenso con 1 volta più lento e 7 minuti di raffreddamento.

Avere muscoli

Più muscoli hai, più calorie brucerai. Per questo motivo, proponiamo il seguente piano molto semplice. Tre volte alla settimana, esegue 3 serie di 10 ripetizioni di ciascuno dei seguenti movimenti senza riposare tra di loro.

fondi

Iniziato:  stando a poca distanza dal telaio di una porta aperta, premilo con le mani e spingi con le mani per allontanarti e avvicinare il tuo corpo alla porta.

Al centro:  in posizione inginocchiata, mette le mani a terra e abbassa e solleva il corpo.

Avanzato:  sdraiati sul viso, posiziona le estremità dei piedi e le mani sul pavimento all’altezza del petto e muovi su e giù per il corpo dritto come una tavola, quasi appoggiando il mento sul pavimento.

squat

Iniziato:  siediti su una sedia; alzati e siediti a sostenerti da qualche parte, se necessario.

Medio:  supporta la schiena in un muro e, le gambe piegate ad angolo retto, mantiene la posizione per 10 secondi.

Avanzato: in  piedi, separandoli all’altezza delle spalle, più in basso fino a piegare le gambe a 90°. Nota che le tue ginocchia non si estendono in avanti.

abs

Iniziato:  alzati, metti il ​​tratto digestivo e tienilo premuto per 15 secondi Rilassati per 5 secondi e ricomincia schiacciando tutto quello che puoi.

Medio:  sdraiato sullo stomaco, sulla sommità dei piedi e degli avambracci, mantenere la posizione schiacciando l’area addominale e tenendola per 10 secondi.

Avanzato:  seduti sul pavimento, premere la pianta dei piedi e le mani per fare un inchino. Sollevare il corpo in modo che le ginocchia alla testa siano allineate come una tavola. Stringere gli addominali, glutei e muscoli posteriori della coscia per 5 secondi. Scendere alla posizione di partenza e ripetere il movimento.

Lascia un commento